IL SIGNIFICATO DEGLI ARCANI MAGGIORI – L’IMPERATORE

L’Imperatore è l’Arcano Maggiore contrassegnato dal numero quattro, numero associato alla stabilità e al mondo finito: con l’Imperatore, la capacità di agire dell’Imperatrice, Arcano tre, si concretizza in una realizzazione specifica, si incarna sulla terra. L’imperatore è il perfetto complemento dell’Imperatrice: se in lei l’intelligenza pura conduce alla saggezza, in lui la saggezza comanda l’intelligenza, al servizio dell’azione.

L’Imperatore è seduto, ma sembra in procinto di alzarsi: questo significa che mentre l’Imperatrice è l’azione, l’Imperatore ne è la realizzazione. Il trono molto elaborato indica il grado di raffinatezza della sua mente.

L’Imperatore si preoccupa delle cose umane, non sembra attribuire altrettanta importanza alle cose intellettuali: per lui intelligenza e potere sono mezzi che bisogna saper mettere a profitto e utilizzare.

Nelle sue vesti predomina anche il colore rosso: l’azione ha il sopravvento sulla riflessione o per lo meno questa deve sfociare in una realtà concreta. Il colore rosso rimanda, anche, a Marte, il pianeta guida dell’Imperatore, pianeta governatore dell’ariete che questo arcano rappresenta.

Se interpretata al dritto, la carta dell’Imperatore rappresenta la solidità nei suoi aspetti positivi e negativi. Questa carta è quasi sempre benefica, a patto di vivere nella pienezza del nostro tempo terrestre, senza cercare compensazioni spirituali. Rimanda a progetti con solide basi che avranno garanzia di riuscita, al benessere fisico e materiali, ottenuto attraverso il lavoro e lo sforzo.
Dal punto di vista affettivo indica: solidi legami d’amicizia, matrimoni solidi, un partner maschile stabile protettivo. Dal punto di vista professionale: realizzazione di progetti, successo nel mondo del lavoro e anche buone entrate economiche. L’Imperatore rappresenta un uomo forte e protettivo, sia si tratti del compagno, del padre o di un amico. Si tratta in genere di un uomo maturo, oltre i quarant’anni.

Se interpretata al rovescio, invece, rimanda all’abuso di potere o, al contrario, al timore dell’autorità. Le realizzazioni incontrano ostacoli, determinati soprattutto da una scarsa motivazione ad agire e da una mancanza di determinazione. Dal punto di vista sentimentale l’Imperatore al rovescio determina problemi affettivi: l’unione è poco solida e il partner tende a prevaricare. Può rappresentare una persona arrogante, dispotica ed egoista.